Laboratorio Oleario

L’Azienda Agricola Mimosa a partire dal 2009 si è resa autonoma per quanto riguarda la molitura delle olive, con l’acquisto di un frantoio aziendale e la costruzione di un laboratorio per la lavorazione delle olive ed il confezionamento dell’olio, struttura in grado di soddisfare interamente le proprie esigenze. E’ così possibile, appena raccolte le olive, procedere subito in giornata alla loro lavorazione con grande beneficio per la qualità dell’olio che si ottiene.

Il Frantoio 

L’estrazione dell’olio viene eseguita in sede mediante il frantoio aziendale, regolarmente registrato nel Sistema Informativo Agricolo Nazionale(SIAN), se non immediatamente entro poche ore nella giornata, garantendo la massima qualità del prodotto. La macchina, un Olio Mio 100 (Toscana Enologica Mori) integrato in un impianto semi-automatico che comprende una lavatrice-defoliatrice, prodotta dalla stessa azienda, è in grado di processare tra i 100 e i 140 kg/h di olive. Il sistema di estrazione a 2 fasi assicura la qualità del prodotto.

Conservazione ed imbottigliamento

L’olio è conservato in contenitori di acciaio inox in assenza di ossigeno fino all’imbottigliamento. Anche il confezionamento viene effettuato in azienda in locali autorizzati dall’ASL e registrati nell’apposito elenco nell’ambito dello stesso SIAN con il codice alfanumerico TO4.L’imbottigliamento in bottiglie scure con tappo inviolabile assicura la conservazione ottimale del prodotto e lo tutelano da contraffazioni.